Descrizione Progetto

#ARTISSIMA #ILGIORNALEDELL’ARTE

Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario

Account Instagram «piratati» da personalità come Paola Manfrin, Lorenzo Balbi, Silvio Salvo, Arturo Galansino, Jacopo Benassi e molti altri. E ancora dirette di Lorenzo Giusti, Francesco Jodice e Ilaria Bonacossa per spiegare la Fiera e un minuzioso e continuo reportage di cosa accade dentro e fuori dall’Oval Lingotto: è molto fitto il programma editoriale messo in campo dal Giornale dell’Arte, che per il primo anno è media partner di Artissima.

Abbiamo però pensato che sarebbe stato bello far raccontare la Fiera anche attraverso l’interpretazione di un artista e allora abbiamo chiesto al fotografo Fabrizio Spucches, noto per il suo linguaggio surreale e «sfacciato», di immortalare galleristi, addetti ai lavori e pubblico attraverso il suo singolare obiettivo. Spucches ha deciso di fotografare i «nonluoghi» di Artissima, ovvero tutti quegli spazi che si trovano all’interno dell’Oval, ma non sono spazio espositivo. E quindi guardaroba, cucine, bagni, corridoi di passaggio e qualunque posto apparentemente marginale che si anima grazie alla presenza dei visitatori della Fiera.

Account Instagram «piratati» da personalità come Paola Manfrin, Lorenzo Balbi, Silvio Salvo, Arturo Galansino, Jacopo Benassi e molti altri. E ancora dirette di Lorenzo Giusti, Francesco Jodice e Ilaria Bonacossa per spiegare la Fiera e un minuzioso e continuo reportage di cosa accade dentro e fuori dall’Oval Lingotto: è molto fitto il programma editoriale messo in campo dal Giornale dell’Arte, che per il primo anno è media partner di Artissima.

Abbiamo però pensato che sarebbe stato bello far raccontare la Fiera anche attraverso l’interpretazione di un artista e allora abbiamo chiesto al fotografo Fabrizio Spucches, noto per il suo linguaggio surreale e «sfacciato», di immortalare galleristi, addetti ai lavori e pubblico attraverso il suo singolare obiettivo. Spucches ha deciso di fotografare i «nonluoghi» di Artissima, ovvero tutti quegli spazi che si trovano all’interno dell’Oval, ma non sono spazio espositivo. E quindi guardaroba, cucine, bagni, corridoi di passaggio e qualunque posto apparentemente marginale che si anima grazie alla presenza dei visitatori della Fiera.

Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario
Il giornale dell'arte, artissima, torino, fabrizio spucches, nicolas ballario

CREDITS

CLIENT / IL GIORNALE DELL'ARTE / LUIGI CERUTTI

CURATORSHIP / NICOLAS BALLARIO

PHOTO / FABRIZIO SPUCCHES

PRODUCTION / ANDREEA APAVALOAEI

 EDITOR / FILIPPO BERTA